Cercando un senso infine perse il senno. nel suo delirio decise dunque di dedicarsi al bello, non ricordo se ne aveva dentro ma lo cercò con ogni mezzo. La sua strada fu piena di deviazioni e ripensamenti e come ogni anima sensibile anche lui trascorse molti periodi bui e pochi di luce. Ma furono quei pochi sprazzi, quei pochi momenti di ciel sereno a dargli forza e coraggio, consapevole del fatto che niente aveva da perdere e tutto da guadagnare. Se sei giunta/o fin qui ti invito a entrare nel suo mondo, a capire il suo percorso. Lascia una tua traccia, un commento gli farà piacere www.facebook.com/LucianoCortiPhotography 

Le sue fotografie sono rappresentate e in vendita a scopo editoriale e pubblicitario da Art + Commerce Agency NewYork- PhotoVogue Collection.

 

Mostra collettiva "sublimation" Milano 2019 Fondazione Luciana Matalon con il lavoro "acqua e vento".
Personale al 19° Festival europeo della fotografia di nudo - Arles - Palazzo dell'Arcidiocesi con il progetto "Delirium".
Menzione d'onore FAPA 2019 con il lavoro "agnus Dei" categoria Fine art.
Menzione d'onore FAPA 2019 con il lavoro "appena sotto la superficie" nella categoria Nudo.
Secondo premio concorso art Limited "nude 2018" con il lavoro " Appena sotto la superficie".
Mostra personale circuito OFF Lucca 2018 con il progetto "nudo su nero".
Mostra collettiva Lucca Villa Bottini 2018 " ritratto di donna"
Polaroiders selezione ritratto creativo 2015
Polaroiders selezione nuda 2015
AIFF 2015 Ariano film Festival finalista con il progetto "questa è la fine della gioventù" .
Menzione d'onore IPA 2015 categoria fine art nude.
Menzione d'onore MIFA 2015 categoria arte.


 




- Pagina in corso d'opera -

Credits: Bread and Pixels + Raffaello Lamonaca